Social Bond UBI Comunità: i proventi a favore di AISM

Dal 9 marzo al 30 aprile 2015 c’è un’occasione in più per sostenere l’Associazione attraverso le obbligazioni Social Bond UBI Comunità per AISM.
Per ogni obbligazione sottoscritta, l’Istituto bancario devolverà ad AISM un contributo pari allo 0,50% del valore nominale. Grazie ai proventi del collocamento, potremo definire un piano di intervento sanitario personalizzato per 900 persone con una forma grave di sclerosi multipla.
Il contributo complessivamente devoluto all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla Onlus, a titolo di liberalità, può arrivare fino a 100.000 euro in caso di sottoscrizione dell’intero ammontare nominale delle obbligazioni oggetto dell’offerta.
Scopri di più su come aderire all’offerta UBI a favore di AISM.