Benvenuta-gardensia-2022

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

GUARDA LO SPOT

TUTTI INSIEME PER FERMARE LA

SCLEROSI MULTIPLA

 

ANTONELLA FERRARI

CHIARA FRANCINI

ESTER PANTANO

LORELLA CUCCARINI

FRANCESCO VACCA

IVAN COTTINI

NANDO PAONE

PAOLA MARELLA

ALICE PABA

MASSIMILIANO ROSOLINO E NATALIA TITOVA

FRANCESCA ROMANA BARBERINI

GAIA TORTORA

MARISA PASSERA

PAOLO SOTTOCORONA

CICCIO GRAZIANI

BARBARA DE ROSSI

SUSANNA MESSAGGIO

MAX LAUDADIO

BARBARA TABITA

VERONICA MAYA

SILVIA LEGA

KARMIN SHIFF

SILVIA SALIS E FAUSTO BRIZZI

MAURIZIO TOMMASINI

ENZO VARONE

PAOLO CONTICINI

ALESSANDRO FEDERICO

PIETRO GIUNTI

DADO

JESSICA PODDA

PAMELA CHICCOLI E DOMENICO CRISCITO

EMANUELE MANCUSO

MASSIMO BAGNATO

ADOLFO MARGIOTTA

ANGELA ROBUSTI

GIANLUCA ZAMBROTTA

FRANCESCA NEROZZI

FRANCESCA MANNOCCHI

MARCO FRATINI

ENRICA BONACCORTI

ROBERTO VALBUZZI

GEORGETTE POLIZZI

CECILIA BIANCALANA

VALENTINA RUGGERI

ELENA BALLERINI

ALESSANDRO DENTONE

SOSTIENI LA RICERCA CON UN SMS!

I fondi raccolti andranno a sostenere lo studio sull’impatto della pandemia COVI-19 nella vita delle persone con SM in Italia e il progetto sull’implementazione del Registro Italiano sclerosi multipla e patologie correlate, strumento essenziale per la ricerca e per l’organizzazione di servizi sanitari e sociali.

2Euro
Con sms da cellulare personale
WIND TRE, TIM, VODAFONE, ILIAD, POSTEMOBILE, COOPVOCE, TISCALI
5o10Euro
con chiamata da rete fissa
TIM, VODAFONE, WIND TRE, FASTWEB E TISCALI
5Euro
con chiamata da rete fissa
TWT, CONVERGENZE, POSTEMOBILE
CHE COS’È LA SCLEROSI MULTIPLA

La sclerosi multipla (SM) è una delle malattie neurologiche più gravi ma anche più comuni del sistema nervoso centrale.

Spesso provoca disabilità, anche grave. È imprevedibile, non se ne conoscono le cause e ad oggi non esiste una cura risolutiva.

Colpisce di più le donne e i giovani.

1

diagnosi ogni 3 ore

3.400

casi all’anno

133.000

persone con SM in Italia

il 50%

ha tra i 20 e i 40 anni

2 a 1

 il rapporto donne/uomini con SM

PRIMA CAUSA

di disabilità tra i giovani
dopo gli incidenti stradali

1

diagnosi ogni 3 ore

3.400

casi all’anno

126.000

persone con SM in Italia

il 50%

ha tra i 20 e i 40 anni

2 a 1

il rapporto donne/uomini con SM

PRIMA CAUSA

di disabilità tra i giovani
dopo gli incidenti stradali

I RISULTATI#
Img_double_2020_1
RAGGIUNTO

oltre 37.000 beneficiari

attraverso le attività delle Sezioni, i convegni e incontri informativi, i servizi di riabilitazione e i centri socio assistenziali

OFFERTO

114.000 prestazioniin ricerca scientifica di eccellenza

attraverso le nostre 98 Sezioni

INVESTITO#

5,5 milioni di euro in ricerca scientifica di eccellenza

grazie anche al contributo di 127 mila italiani che ci hanno scelto nella firma del 5×1000

REALIZZATO#

attività a supporto delle persone con SM

grazie all’impegno di oltre 13 mila volontari

INVESTITO#

1 milione di persone in ricerca scientifica di eccellenza

durante gli eventi di piazza

Img_double_2020_2
SETTIMANA NAZIONALE DELLA SCLEROSI MULTIPLA

È l’appuntamento annuale dedicato all’informazione e alla ricerca scientifica.
Al suo interno, ogni 30 maggio, si colloca la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla.
L’informazione è fondamentale per tutti noi, ma ancora di più chi vive in condizioni di fragilità, come le persone con SM.

Gardensia-2021-settimana-nazionale-della-sclerosi-multipla-1
Giorgia_Pieroni

Giorgia, colpita da una forma grave di sclerosi prima che nascesse sua figlia Eleonora, non ha mai rinunciato all’idea di diventare mamma.

Oggi viene seguita da AISM con i suoi operatori sanitari e i volontari per mantenere quanto più possibile la propria autonomia e rallentare la progressione della disabilità.La sua forza è la sua determinazione.

I RISULTATI#
Img_double_2020_1
RAGGIUNTO

oltre 37.000 beneficiari

attraverso le attività delle Sezioni, i convegni e incontri informativi, i servizi di riabilitazione e i centri socio assistenziali

OFFERTO

114.000 prestazioniin ricerca scientifica di eccellenza

attraverso le nostre 98 Sezioni

INVESTITO#

5,5 milioni di euro in ricerca scientifica di eccellenza

grazie anche al contributo di 127 mila italiani che ci hanno scelto nella firma del 5×1000

REALIZZATO#

attività a supporto delle persone con SM

grazie all’impegno di oltre 13 mila volontari

INVESTITO#

1 milione di persone in ricerca scientifica di eccellenza

durante gli eventi di piazza

Img_double_2020_2

Grazie per il tuo sostegno, chi ama le donne R…ischia!

Grazie di cuore per aver sostenuto la ricerca con una Gardensia e con un SMS solidale al 45591.
Partecipa e vinci un viaggio a ISCHIA per due persone, vai su chiamaledonnerischia.aism.it
Restiamo in contatto

 

*Campi obbligatori