La Storia di Cinzia

La sclerosi multipla ha cambiato tutto ma non il mio sorriso: con la Ricerca, è l’arma più potente per sconfiggerla.


Cinzia: sorrisi e ricerca contro la sclerosi multipla

Mi chiamo Cinzia e sono una mamma, una moglie e una donna che da anni convive con una forma grave di Sclerosi Multipla.

A causa della malattia ho difficoltà a camminare e devo usare il deambulatore e la carrozzina. Quando si manifesta, purtroppo, la sclerosi multipla non colpisce soltanto un individuo ma tante altre esistenze: nel mio caso, la malattia ha cambiato la mia vita, quella di mio marito e delle mie due figlie.

Una mamma non vorrebbe mai essere causa del dolore dei propri cari: anche questo è il prezzo da pagare alla sclerosi multipla.

In questi anni la ricerca scientifica ha ottenuto risultati importanti, cambiando concretamente la vita di molte persone.

Grazie al tuo sostegno alla ricerca possiamo trovare una cura risolutiva: con una donazione da 20 euro doni 1 ora di ricerca scientifica.

 


I biscotti del cuore

La diagnosi di sclerosi multipla è arrivata poco dopo la nascita di Virginia, la mia seconda bambina.

Il primo ricovero è stato traumatico: ricordo di essere scoppiata in lacrime quando lasciai la piccola di 5 mesi al papà e a Matilde, la sorella maggiore, per andare in ospedale. Dovetti rinunciare all’allattamento, per me uno dei momenti chiave nella crescita dei bambini. Matilde è dovuta crescere in fretta e da allora mi ha sempre aiutato.

Anche se ho dovuto rinunciare al lavoro che amavo tanto, oggi penso che in fondo posso trascorrere più tempo con le mie bambine. Adoriamo cucinare insieme, e la nostra speciale ricetta dei biscotti del sorriso è imbattibile. Da sola riesce a metterci di buon umore.

Sostieni le attività di AISM a supporto alla persona: con 50 euro doni 1 ora di terapia psicologica.


Cinzia e la figlia Matilde al lago

Le donne sono colpite dalla sclerosi multipla in misura doppia rispetto agli uomini.

Le mamme, le mogli e le donne con sclerosi multipla hanno un urgente bisogno di risposte immediate su maternità, lavoro e malattia. AISM è accanto a tutte noi con eventi specifici, pubblicazioni, video-guide e seminari online. L’informazione corretta e tempesti va è fondamentale per conoscere i nostri diritti e sapere come reagire a una “sentenza” che spesso toglie il fiato.

Ogni giorno penso all’avvenire delle mie bambine e per questo ti invito a sostenere AISM nella misura in cui ti è possibile. Sapendoti al mio fianco, insieme ad AISM, mi sento più forte. 

Solo con il tuo aiuto possiamo dare risposte concrete e puntuali alle migliaia di donne colpite da Sclerosi Multipla: con una donazione da 30 euro finanzi 1 ora di attività fisica adattata.

Nelle prossime 3 ore una persona riceverà una diagnosi di sclerosi multipla:
con il tuo sostegno alla ricerca possiamo trovare una cura.

 

dona_ora_2