“Tornare a casa da papà. In ospedale era questo il mio desiderio più grande.”

Stefano, a 8 anni i primi sintomi di SM

Speciale Natale

Aiutaci a realizzare il sogno di Stefano: sostieni la ricerca sulla sclerosi multipla pediatrica.

Grazie alla ricerca scientifica, in futuro nessun bambino come Stefano dovrà più affrontare la sclerosi multipla.

Sono 11.000 i bambini e gli adolescenti italiani che come Stefano sono soffrono di sclerosi multipla.

I bambini con sclerosi multipla oltre a livelli più o meno gravi di disabilità hanno spesso difficoltà cognitive come difficoltà a memorizzare, elaborare le informazioni e mantenere l’attenzione in un periodo della vita in cui le funzioni cerebrali sono in pieno sviluppo. Per queste famiglie paura e insicurezza diventano una condizione di grande fragilità emotiva che riguarda anche i loro genitori e le loro famiglie.

Sono tantissimi i papà e le mamme impreparati ad affrontare la malattia nel quotidiano e preoccupati per il futuro dei loro bambini. Per queste famiglie abbiamo sviluppato dei supporti informativi e psicologici attraverso un programma di incontri, seminari, momenti di confronto e pubblicazioni.

Dona un Natale da favola ai bambini con sclerosi multipla: fai avanzare la ricerca per trovare una cura definitiva

SOSTIENI ORA LA RICERCA SCIENTIFICA

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone